Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

320 7856169

CONFETTURE E MARMELLATE DA AGRICOLTURA BIOLOGICA

Qual è il segreto dei nostri prodotti? Che non c’è nessun segreto! In ogni barattolo, infatti, mettiamo solo frutta sbucciata a mano, perchè la marmellata deve avere solo il sapore della frutta, e il nostro compito è quello di esaltarlo!

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

L' ARANCIA ROSSA

Aprire un barattolo di marmellata di arance rosse è come aprire uno scrigno che contiene un tesoro di un rosso profondo. È l’essenza stessa della Sicilia. Il suo profumo ti sorprende per l’equilibrio perfetto tra dolce e pungente, che solletica le narici e le invade con il suo carattere agrumato. Il suo sapore ti avvolge con le sue naturali note zuccherine che contrastano con le sporadiche punte di agrezza. La consistenza è polposa che in bocca si scioglie rivelando tutto il genuino sapore delle arance succose.


La marmellata di arance rosse sa di frutta, perché la prepariamo mettendo in ogni barattolo il 110% di polpa delle arance migliori delle varietà arancia rossa di Sicilia IGP come il Moro, il tarocco e Sanguinello, o la pregiata e antica Belladonna. La frutta viene colta rigorosamente entro la prima decade di marzo, quando le arance sono più succose e saporite.

Noi crediamo che la marmellata debba avere solo il sapore della frutta, e il nostro compito sia quello di esaltarlo. In ogni barattolo mettiamo solo frutta sbucciata a mano, cotta a temperature bassissime e sottovuoto per conservare tutte le proprietà della frutta appena colta. L’unica aggiunta è quella della buccia che, lasciata in acqua fredda per un paio di giorni, dà più sapore e profumo alla marmellata.

L’arancia è in grado di aiutare il tuo sistema immunitario a prevenire le malattie, dai malanni di stagione alle forme tumorali. Inoltre, grazie al suo elevato contenuto di acqua, minerali e vitamine del gruppo A, B e C lo rendono un alimento nutriente e leggero, dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che prevengono bronchite, malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete, reumatismi e infiammazioni.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2178 kJ/522 kcal 49.3 g. 33.2 g. n.d
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
6.5 g. 49.3 20.3 g. < 0,05 g

L' ARANCIA AMARA

Un colore rosso acceso, un profumo intenso e il gusto amarognolo che ricorda le bucce candite di una volta e il gusto della marmellata fatta in casa. È un ritorno dei sensi alla tradizione siciliana, al sapore della marmellata per eccellenza: un sapore naturale ma allo stesso tempo sorprendente, una consistenza importante e l’aroma agrumato delle coste del Mediterraneo, da gustare a colazione o con formaggi stagionati.


La marmellata di arance amare ha il sapore della marmellata di una volta, perché laLa marmellata di arance amare ha il sapore della marmellata di una volta, perché laprepariamo mettendo in ogni barattolo il 110% di sola polpa di quelle arance sicilianeche colorano d’oro i giardini dell’isola sin dalla dominazione araba. La frutta vienecolta rigorosamente entro la prima decade di marzo, quando le arance sono piùsuccose e saporite.

Noi crediamo che la marmellata debba avere solo il sapore della frutta, e il nostroNoi crediamo che la marmellata debba avere solo il sapore della frutta, e il nostrocompito sia quello di esaltarlo. In ogni barattolo mettiamo solo frutta sbucciata amano, cotta a temperature bassissime e sottovuoto per conservare tutte le proprietàdella frutta appena colta. L’unica aggiunta è quella della buccia che, lasciata in acquafredda per un paio di giorni, dà più sapore e profumo alla marmellata.

L’arancia è in grado di aiutare il tuo sistema immunitario a prevenire le malattie, dai malanni di stagione alle forme tumorali. Inoltre, grazie al suo elevato contenuto di acqua, minerali e vitamine del gruppo A, B e C lo rendono un alimento nutriente e leggero, dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che prevengono bronchite, malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete, reumatismi e infiammazioni.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1102 kJ/259 kcal  62.5 g. 0.2 g. 2.5 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.9 g. 60.0 <0.02 g. n.d

IL MANDARINO

Apri il barattolo della marmellata di mandarini e senti il profumo ricco e agrumato del mandarino che invade le narici e inebria. Adesso assaggia la marmellata: il gusto dolce e leggermente agro del mandarino esalta una marmellata fatta di pochissimi ingredienti: zucchero, succosa polpa e croccante buccia candita dei mandarini di Sicilia. Provala su formaggi, come ripieno per fragranti dolci da forno o spalmata su una fetta biscottata.


La marmellata di mandarino viene prodotta usando ben il 115% di frutta per 100g di prodotto, senza usare pectina. Per realizzare la sua marmellata, Cascina Bonfiglio utilizza mandarini sia della varietà Avana, sia della varietà locale del tardivo di Ciaculli. Mentre la prima è una varietà diffusa su tutto il territorio siciliano, la seconda è originaria della Conca d'Oro e deve il suo nome proprio alla borgata Cianciulli di Palermo, dove questa specie matura nel periodo primaverile, e dove è stata scoperta. Si tratta infatti di una specie primitiva, non essendo il risultato di alcun innesto o manipolazione genetica.

Una volta sbucciati a mano, i mandarini vengono cotti sottovuoto a temperature molto basse e in tempi brevissimi, per mantenere intatti profumo e gusto del mandarino. Le bucce invece vengono lasciate in acqua fredda per un paio di giorni per evitare che perdano l’aroma, quindi aggiunte alla marmellata. La frutta viene lavorata nella prima decade di marzo, per evitare che perda il suo succo. Proprio perché preparata in modo del tutto naturale e senza additivi, la marmellata potrebbe subire, con il tempo e il calore, un processo di fotossidazione che causa una perdita di colore, ma mantiene intatte le sue caratteristiche nutrizionali e organolettiche.

Il mandarino fa bene fin dalla sua buccia. Questa infatti contiene il limonane, un antiossidante che permette di ritardare l’invecchiamento della pelle. Il frutto invece è ricco di vitamina C, utile nel prevenire il raffreddore; vitamina A; numerose vitamine del gruppo B e la vitamina P, che combatte la ritenzione idrica e favorisce la diuresi. Grazie alla presenza di ferro, magnesio, calcio e potassio, il mandarino aiuta a regolare la pressione e mantenere le ossa forti. Infine, il basso apporto calorico e le fibre contenute in questo agrume lo rendono ideale per qualsiasi dieta.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1158 kJ/273 kcal 64.1 g. 0.4 g. 2.9 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.0 g. 61.0 g. <0,04 g. <0,01 g.

IL LIMONE

La marmellata di limoni Cascina Bonfiglio ha un profumo pungente ma allo stesso tempo fruttato. Lo stesso profumo che si sente attraversando le campagne di Sicilia, al punto da diventare il simbolo stesso di questa terra. Un gusto dolce, equilibrato da una nota agra, viene sprigionato da questa marmellata dal colore verde-dorato, ottima con i dolci o semplicemente spalmata sul pane o fette biscottate.


Per realizzare 100g di marmellata di limoni, Cascina Bonfiglio utilizza il 105% di polpa di limoni IGP Femminello di Siracusa, una varietà particolarmente succosa che cresce tra lo Ionio e l’entroterra siracusano. Si tratta di un limone particolarmente dolce e succoso, grazie proprio all’unicità della terra in cui cresce: pianure temperate dal mare, rese fertili dal suolo alluvionale ricco di calcare e percorso da fiumi sotterranei.

I limoni vengono raccolti e lavorati nella prima decade di marzo, quando sono più succosi. Dopo averli sbucciati a mano, i limoni vengono sottoposti ad un processo di produzione sottovuoto e a una cottura brevissima e a bassa temperatura. Durante il processi di produzione inoltre vengono aggiunte le bucce, dopo essere state lasciate in acqua fredda per un paio di giorni. In questo modo, la marmellata è ricca di sapore e profumi, senza fare uso di pectina. Se esposta alla luce, la marmellata può perdere colore proprio perché non vengono utilizzati coloranti. Tuttavia, si tratta di un processo del tutto naturale che non pregiudica assolutamente aroma e sapore.

Il limone è conosciuto da secoli come un toccasana: ostacola l’insorgere dell’osteoporosi, riequilibra il Ph del corpo, migliora la digestione, previene raffreddore e influenze, depura l’organismo, favorisce l’attività intestinale e può anche essere un buon astringente. Il limone è infatti ricco di vitamina C, potassio, calcio e magnesio. Il suo succo contiene una buona percentuale di acido citrico, che conferisce il tipico sapore aspro e che è essenziale per il ricambio energetico delle cellule, proprio per questo è in grado di prevenire l’invecchiamento cellulare dell’organismo. Inoltre il limone abbassa il colesterolo, ha proprietà antibatteriche, rafforza i vasi sanguigni e regola la pressione del sangue.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1102 kJ/259 kcal 62.5 g. 0.2 g. 2.5 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.9 g. 60.0 g. <0,02 g. n.d

IL POMPELMO

Il sapore della marmellata di pompelmo di Cascina Bonfiglio è come il suo aspetto: ricco di sfumature e inaspettato. Il barattolo rivela un colore arancione delicato, che alla luce si rivela essere un bellissimo rosa carico. Al palato si rivela piena, con un perfetto equilibrio di contrasti. Dolce, leggero e amaro e una nota aspra rendono questa marmellata perfetta da gustare da sola, o su una semplice fetta biscottata. Non ha bisogno di altro per conquistarti.


La marmellata è prodotta con il 105% di pompelmi rosa per 100g di prodotto, provenienti dalle coltivazioni della Conca d’Oro – vicino Palermo – e della Piana di Catania. Per fare sì che la marmellata conservi tutto il sapore della frutta, i pompelmi vengono raccolti fino alla prima decade di marzo, quando la loro polpa rosata è più dolce e succosa.

Noi crediamo che la marmellata debba avere solo il sapore della frutta, e il nostro compito sia quello di esaltarlo. In ogni barattolo mettiamo solo frutta sbucciata a mano, cotta a temperature bassissime e sottovuoto per conservare tutte le proprietà della frutta appena colta. L’unica aggiunta è quella della buccia che, lasciata in acqua fredda per un paio di giorni, dà più sapore e profumo alla marmellata.

Ricco di vitamine dei gruppi A, B, C e sali minerali come calcio, fosforo, magnesio e potassio, il pompelmo è anche un potente antiossidante grazie ai flavonoidi, che proteggono fegato e cuore. Questo agrume è anche un alleato per il tuo intestino, grazie alla sua azione digestiva e depurativa.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

 

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1093 kJ/257 kcal 62.4 g. 0.1 g. 2.6 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.6 g. 61.8 g. <0,01 g. n.d

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

L' ARANCIA ROSSA BIO

Aprendo il barattolo di marmellata di Arance BIO troverete tutta l’essenza della Sicilia. L’intenso profumo agrodolce vi trasporterà tra i filari dei profumatissimi aranceti siciliani, dove i frutti maturano naturalmente, grazie al connubio ideale tra clima e terreno. Le arance varietà “moro” sono succose e fragranti e nella nostra marmellata troverai tutto il loro genuino sapore zuccherino contrastato da sporadiche punte di agrezza. La consistenza densa che si scioglie in bocca e sorprende ulteriormente con la croccantezza data delle bucce candite che arricchiscono il prodotto, rendendolo adatto a qualsiasi utilizzo: spalmato su una fetta di pane, nelle preparazioni dolciarie, abbinato a formaggi stagionati o, per i più audaci, per dare un tocco originale agli arrosti di carne.


La marmellata di arance BIO sa di vera frutta, perchè la prepariamo mettendo in ogni barattolo il 110% della polpa e del succo delle arance rosse migliori di Sicilia. La brillante pigmentazione rossa e l’incredibile dolcezza dei frutti, che troverete aprendo e gustando un barattolo di marmellata di arance BIO, è dovuta alla presenza di antocianine, pigmento contenuto in alta percentuale, prodotto come reazione allo stress termico dovuto alle forti escursioni di temperatura tra giorno e notte nel periodo di maturazione (ottobre-dicembre).

Per realizzare la marmellata di arance BIO ed esaltare tutto il sapore genuino della frutta, le arance vengono colte entro la prima decade di marzo, quando raggiungono la massima dolcezza e al tatto appaiono morbide perchè piene di succo. Sottoposte a sbucciatura manuale, vengono cotte a temperature bassissime e sottovuoto per preservare tutte le proprietà della frutta e arricchite con la buccia, anch’essa edibile in quanto non trattata con agenti chimici, lasciata in acqua fredda per un paio di giorni. Il risultato è una marmellata sa veramente di frutta e conserva tutte le proprietà organolettiche e benefiche della materia prima di altissima qualità proveniente da agricoltura biologica che selezioniamo.

Le proprietà nutraceutiche delle arance rosse sono veramente tantissime. Sono un frutto davvero eccezionale e contengono un mix di oltre 170 elementi chimici naturali e vitamine del gruppo A, B1, B2 e, soprattutto, C, l’alleato indispensabile per rafforzare le difese del nostro sistema immunitario, aiutando nella prevenzione dei malanni stagionali. Sono ottime alleate nelle diete ipocaloriche grazie alla massiccia presenza di acido citrico che aiuta nei processi digestivi e attiva il metabolismo, inibendo gli accumuli di grasso. Possiedono un alto contenuto di antociani, che hanno potenti proprietà antiossidanti e antiradicali liberi e conferiscono alle arance il colore rosso - porpora. Queste sostanze proteggono i tessuti dalle alterazioni cellulari: le arance rosse, infatti, rivestono un importante ruolo protettivo nei confronti dei tumori, al punto di esserne diventate il simbolo della ricerca.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1095 kJ/ 261 kcal 67.8 g. 0.2 g. 1.4
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
6.0 g. 67.8 g. 0 g. 8.0 g

L' ARANCIA AMARA BIO

Colto, trasformato e confezionato BIO. Aprendo un barattolo di marmellata di arance amare bio verrete avvolti dal profumo vigoroso di uno degli agrumi più preziosi della Sicilia. Il colore arancio acceso è dato dall’utilizzo delle arance amare autoctone Bio, coltivate nella zona della Piana di Catania e il gusto intenso al palato risulta piacevolmente amarognolo, impreziosito da una nota dolce data dalla sottile scorza del frutto candita. Non contiene conservanti, addensanti, additivi e coloranti. Realizzata solo con frutta fresca di prima qualità e zucchero di canna, grazie al nostro metodo di lavorazione tradizionale mantiene inalterate tutte le proprietà nutraceutiche della materia prima. La consistenza densa rende ideale l’utilizzo della marmellata per molteplici usi: spalmata su una fetta di pane fragrante a colazione o abbinata a formaggi freschi per uno sfiziosissimo aperitivo. Vai allo shop


La marmellata di arance amare BIO ha il sapore pieno della frutta di prima qualità e della marmellata di una volta: è preparata mettendo dentro ogni barattolo il 100% di sola polpa e succo delle arance coltivate nel pieno rispetto della natura in Sicilia. La collocazione geografica, il sole e clima permettono di produrre, con metodi naturali, frutti gustosi e fragranti dal sapore inimitabile.


Le nostre marmellate sono naturalmente buone. Selezioniamo esclusivamente materie prime di altissima qualità, locali e provenienti da agricoltura biologica, coltivate nel pieno rispetto della natura e lavorate secondo i metodi tradizionali, per preservare il sapore pieno e autentico della frutta appena colta, mantenendo inalterate tutte le proprietà nutraceutiche delle materie prime. In ogni un vasetto di marmellata di arancia amara BIO mettiamo solo frutta sbucciata a mano, cotta a temperature bassissime e sottovuoto, aggiungendo una minima parte di zucchero di canna, senza aggiunta di pectina come addensante. Per questo ogni assaggio è un’esperienza sensoriale indimenticabile che sorprenderà il vostro palato.

Le arance amare sono un frutto estremamente prezioso, ottime alleate del tuo sistema immunitario per i suoi molteplici benefici. Naturalmente ricche di acqua, minerali e vitamine del gruppo A, B, C, e PP come tutti gli agrumi, il frutto possiede dei principi attivi quali la sinefrina, il linalolo e il limonene che lo rendono indispensabile in alcune cure dimagranti e terapeutiche (esempio antinfiammatorie, antitumorali o digestive).

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
699kJ/ 167 kcal 40.7 g. 0.5 g. 1.9 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.0 g. 40.7 g 0 g. 33.0 g.

IL MANDARINO BIO

La marmellata di Mandarini BIO è un piccolo gioiellino della nostra produzione. Il colore arancione brillante e il profumo ricco e agrumato del mandarino ti sorprenderà. All’assaggio rivela tutta la sua genuina dolcezza e il gusto leggermente agro del frutto di altissima qualità, coltivato secondo la tradizione e maturato naturalmente sotto il sole della Sicilia. La consistenza cremosa, arricchita dalla croccantezza della buccia candita dei mandarini, rende la marmellata irresistibile da gustare semplicemente con un cucchiaino o spalmata su una fetta di pane e perfetta per esaltare qualunque preparazione dolciaria.


Il mandarino biologico, con il suo delizioso sapore agrodolce, è il protagonista assoluto di questa marmellata preparata con il 130% di frutta. Utilizziamo mandarini della varietà locale del tardivo di Ciaculli: originaria della Conca d'Oro e deve il suo nome proprio alla borgata Ciaculli di Palermo, dove questa specie matura nel periodo primaverile, e dove è stata scoperta. Si tratta infatti di una specie primitiva, non essendo il risultato di alcun innesto o manipolazione genetica. Questa varietà si differenzia dalle altre per l’alto contenuto zuccherino, gli spicchi piccoli e succosi e la buccia sottile.

La nostra marmellata di mandarini BIO è ottenuta dalla concentrazione in altissima percentuale dei frutti freschi, coltivati in biologico e colti al giusto punto di maturazione. La lavorazione tradizionale permette di ottenere un prodotto cremoso, che esalta tutto il sapore e gli aromi della materia prima, mantenendone inalterate le proprietà nutraceutiche. Sbucciamo la frutta a mano e la cuociamo sottovuoto a temperature molto basse, arricchendola con le scorze macerate in acqua qualche giorno, anch’esse edibili perchè non trattate, e con una minima percentuale di zucchero di canna proveniente da agricoltura biologica, per esaltare i sentori della frutta fresca.

Il mandarino ha notevoli proprietà nutrizionali e terapeutiche, è un frutto ricco di acqua, sali minerali, zuccheri semplici e vitamine del gruppo A, B e C, che sostengono il sistema immunitario e stimolano la produzione di collagene. È un antiossidante naturale e previene la formazione di placche arteriosclerotiche. Il suo utilizzo, infine, risulta utile nel trattamento di patologie neurodegenerative come l’Alzheimer e recentemente è stata verificata la sua utilità anche in caso di patologie oncologiche, in particolar modo del tratto gastrointestinale. Altri micronutrienti essenziali al nostro organismo sono presenti in questo nobile agrume, come il potassio, ferro, magnesio e polifenoli, e diversi flavonoidi, in grado di diminuire lo stress ossidativo, e conferendo al mandarino proprietà neuroprotettive.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1126 kJ/ 269 kcal 67.8 g. 0.4 g. 2.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.3 g. 67.8 g. 0 g. 5.0 g.

IL LIMONE BIO

La marmellata di limoni BIO Cascina Bonfiglio racchiude tutto il profumo pungente dei limoni di Sicilia, provenienti da agricoltura biologica, sana, pulita e naturale, che crescono accarezzati dal sole e caratterizzano il territorio vulcanico alle pendici dell’Etna. Questi frutti estremamente succosi vengono utilizzati in altissime percentuali, e conferiscono alla marmellata un gusto squisitamente equilibrato tra dolce e agro: il prodotto ideale per fare il pieno di vitamine. La cremosità del prodotto lo rende perfetta per guarnire preparazioni dolciarie o semplicemente spalmato sul pane.


Per realizzare 100g di marmellata di limoni BIO, Cascina Bonfiglio utilizza il 110% di polpa e succo di limoni coltivati in Biologico nel territorio della piana di Catania. I limoni dell’Etna sono gli unici in produzione estiva, ottenuti grazie all’antica tecnica colturale della “forzatura” su terreno lavico, senza utilizzo di prodotti chimici di sintesi, che induce una fioritura estiva della pianta. Il terreno particolarmente fertile delle vaste pianure argillosi di questa zona, e il microclima tipico della zona, mitigato dal mare fanno sì che i limoni abbiano un gusto, un colore e proprietà salutistiche e vitaminiche uniche al mondo, con una concentrazione di vitamina C, flavonoidi totali e composti fenolici superiori rispetto alle altre produzioni.

La marmellata di limoni BIO Cascina Bonfiglio è il risultato della lavorazione artigianale dei limoni più succosi e prelibati coltivati in biologico nel territorio alle pendici dell’Etna, senza trattamenti chimici. Gli agrumi vengono sbucciati manualmente e sottoposti a un processo di produzione sottovuoto e a cottura a bassa temperatura con l’aggiunta di quantità minime di zucchero di canna proveniente da agricoltura biologica. La buccia, anch’essa edibile perché non trattata, viene lasciata macerare in acqua fredda un paio di giorni e poi aggiunta alla marmellata: ecco perché la nostra marmellata è naturalmente ricca di sapore e cela tutto il profumo genuino della Sicilia, senza aggiunta di pectina. Se esposta alla luce, la marmellata potrebbe virare di colore, dato che non utilizziamo coloranti artificiali nei nostri prodotti. È un processo assolutamente naturale che non pregiudica in alcun modo l’aroma e il sapore del prodotto.

Il limone è uno degli agrumi tipici della nostra meravigliosa Sicilia, ha pochissime calorie e una quota insignificante di grassi, ma è ricco proprietà benefiche sul nostro organismo, per questo viene largamente utilizzato a scopi terapeutici. I benefici del limone sono dati principalmente dalla vitamina C, dal potassio e da sostanze ad azione antiossidanti, come il betacarotene e la luteina. L’alto contenuto di vitamina C ha proprietà depurative e disintossicanti, favorendo l’eliminazione di scorie e tossine accumulate nell’organismo, potenzia il sistema immunitario contrastando raffreddori e influenze. Il potassio regola il battito cardiaco e contrasta l’azione del sodio in quanto riduce la pressione arteriosa, grazie al suo effetto vasodilatatore e contrasta l’ossidazione del colesterolo nelle arterie, riducendo il rischio di ictus, soprattutto nel caso delle donne. La buona percentuale di acido citrico contenuto nel succo del limone, che conferisce il tipico sapore aspro, contrasta la formazione dei calcoli ai reni e ne favorisce, eventualmente, l’eliminazione. Grazie ai suoi componenti, il limone svolge un’azione disinfettante, antibatterica e diuretica. Non ultimo, l’aroma del limone favorisce il buonumore: il suo profumo è utilizzato in aromaterapia è utilizzato come anti-ansia e anti-depressivo.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1166 kJ / 273kcal 64.0 g. 0.4 g. 3.1 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.2 g. 58.0 g. < 0,04 g < 0,01 g

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

Confettura extra di pesche

Aprire un barattolo di confettura di pesche Cascina Bonfiglio significa compiere un viaggio dei sensi che ti porta tra i frutteti dell’entroterra siciliano, circondato da alte rupi e punteggiato da alberi i cui frutti sono gelosamente protetti dal caratteristico sacchetto di pergamena, che ci consegna una confettura dal colore dorato, un profumo intenso e un sapore dolce e naturale che è un perfetto ripieno per dolci da forno o accompagnata con la frutta secca.


La nostra confettura di pesche è realizzata esclusivamente con le pesche della pregiata varietà di Leonforte, presidio Slow Food. Queste pesche, coltivate esclusivamente a Leonforte, Enna, Calascibetta, Assoro e Agira, hanno una caratteristica che le rende uniche. A giugno, quando sono ancora verdi, vengono coperte da sacchetti pergamenati per essere poi colte a settembre senza aver fatto uso di pesticidi.

Dopo una lenta, accurata selezione dei contadini che da generazioni utilizzano e perfezionano la tecnica della maturazione in sacchetto, le pesche migliori vengono trasformate in una confettura che utilizza il 100% di frutta per 100g di prodotto finito.

Le pesche hanno proprietà rivitalizzanti, grazie al loro contenuto di vitamine A e C. Inoltre svolgono una importantissima funzione regolatrice e depurativa dell’intestino, oltre ad essere altamente digeribili anche per chi è intollerante al glutine, proteina di cui le pesche sono del tutto prive.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1088 kJ/256 kcal 60.0 g. 0.3 g. 1.6 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.1 g. 68.5 g. <0,03 g < 0,01 g

Confettura extra di mele cotogne

Un sapore che ti farà tornare bambino, in Sicilia. Anche se in Sicilia non sei mai stato. Nell’isola, la confettura di mele cotogne è la confettura per eccellenza, che ha sapore dell’infanzia e di una vita autentica. Se l’hai provata sai di cosa si tratta. Se non l’hai mai provata, è difficile da spiegare. Senti il suo profumo dolce, ammira il suo colore arancio-rosato, goditi il suo sapore e la sua consistenza zuccherina: provala con i dolci o abbinata a piatti di carne; oppure a fine pasto, accompagnata da un vino amabile.


La mela cotogna è uno dei frutti più simbolici della Sicilia. Non solo perché arrivò sull’isola moltissimi anni prima dei più iconici arance e limoni, ma anche perché come la sua gente, anche la pianta è tenace che si adatta alle condizioni più difficili. Il risultato è un frutto a metà tra la pera e la mela, dal colore giallo o verde chiaro e dalla polpa dura e carnosa, dal sapore aspro che però rivela un sapore straordinario quando zuccherata.


Per realizzare 100g di confettura usiamo il 90% di mele cotogne provenienti dal sud Italia e specialmente dalla Sicilia, per darti un prodotto che sa di Storia del Mediterraneo, di tradizione e sapori antichi.


La mela cotogna è un alimento povero, ma anche ricchissimo. Lo è di vitamine e sali minerali, di fibre e proteine. È un ottimo protettore della mucosa intestinale, un disinfettante naturale e un ottimo antinfiammatorio. Inoltre, se cotto, svolge un’efficace azione regolatrice dell’intestino.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1029 kJ/242kcal 58.3 g. 0.1 g. 1.9 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.4 g. 55.4 g. <0,01 g n.d

Confettura extra di kiwi

Un colore verde scuro, punteggiato dal nero dei piccolissimi semi. Delle note leggermente acidule su una base zuccherina conferiscono alla confettura di kiwi Cascina Bonfiglio un sapore rinfrescante, ottimo per una colazione leggera ed energetica, ma anche per farcire crostate.


Il kiwi è un frutto esotico, originario della Cina meridionale, che come tanti altri ha trovato in Sicilia le condizioni ideali per crescere e acquisire un sapore e un profumo unici. È nel fertilissimo terreno vulcanico della piana di Catania, benedetto da venti caldi in estate e la giusta quantità di freddo in inverno, che nascono i kiwi che diventeranno la marmellata Cascina Bonfiglio.


Per realizzare la nostra confettura utilizziamo il 100% di frutta per 100g di prodotto. E non usiamo frutta qualsiasi, ma solo kiwi selezionati provenienti dalla piana di Catania, che diventano marmellata quando sono ancora freschi e zuccherini.


Il kiwi è ricchissimo di vitamina C, potassio, vitamina E, rame, ferro e fibre. I suoi antiossidanti rendono la pelle più elastica (il kiwi è un antirughe naturale), favoriscono il processo digestivo e proteggono dalle infiammazioni. I suoi sali minerali e la sua grande quantità di acqua, infine, lo rendono l’alimento ideale per chi svolge un’attività sportiva.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1147 kJ/270 kcal 63.0 g. 0.5 g. 3.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.2 g. 60.0 g. <0,01 g n.d

Confettura extra di frutti di bosco

Varie tonalità di rosso compongono questa confettura di frutti di bosco, dal profumo intenso e dal gusto corposo. Un equilibrio perfetto tra il dolce e acidulo, che rende questa confettura perfetta per essere gustata con lo yogurt, nei dolci o anche da sola.


La marmellata di frutti di bosco Cascina Bonfiglio è prodotta con fragoline di bosco, more, ribes rossi, mirtilli e lamponi utilizzate in parti uguali, in modo da equilibrare il dolce con l’acidulo. Usiamo anche frutta proveniente dalle pendici dell’Etna, perché grazie al clima favorevole può essere colta con qualche mese di anticipo rispetto agli altri paesi.


La nostra marmellata è così buona perchè è fatta per l’85% di frutta, con le fragoline, more, ribes rossi, mirtilli e lamponi provenienti principalmente dalle pendici dell’Etna. Ecco perché ha un sapore diverso dalle altre, perché è fatta con la frutta e sa di frutta, E non facciamo uso di pectina.


I frutti di bosco sono nutrienti pur avendo un basso contenuto calorico e sono dei potentissimi antiossidanti in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare, regolatori del processo digestivo, utili per preservare la vista e per rafforzare l’apparato circolatorio.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1151 kJ/271 kcal 64.3 g. 0.3 g. 2.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.0 g. 60.0 g. <0,01 g <0,01 g

Confettura extra di albicocche

Gustare la confettura di albicocche Cascina Bonfiglio significa fare esplodere l’estate. Il sapore è zuccherino e avvolgente come il sole di giugno, il colore è di un arancio intenso come il suo profumo. Spalmata sul pane tostato, è la colazione ideale di chi vuole portare con sé un po’ della bella stagione anche nei freddi mattini d’inverno.


Con la sua polpa morbida e di un arancione intenso, l’albicocca annuncia l’arrivo dell’estate. Portata in Sicilia in epoca romana, tra le varietà dell’isola spiccano quelle di Scillato, Ninfa, Regina e Maiolino. Dal 2010 è stata introdotta dalla Francia la varietà Tsunami, che ha trovato in Sicilia le condizioni ideali per imporsi come varietà precoce.


Nel produrre la sua confettura di albicocche, Cascina Bonfiglio è fedele all’antica tradizione siciliana. Per questo snoccioliamo a mano le migliori albicocche coltivate esclusivamente in Sicilia, soprattutto della varietà Tsunami. Il risultato sarà una confettura che contiene il 105% di frutta per 100g di prodotto.


Le albicocche sono dei piccoli concentrati di energia, grazie al loro contenuto di fibra e zuccheri, che li rende degli spuntini prelibati che saziano presto. Ricche di vitamine, calcio, sali minerali e proteine, svolgono una importantissima funzione regolatrice dell’intestino, oltre ad essere indicate nella terapia delle anemie.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1123 kJ/264 kcal 61.7 g. 0.4 g. 2.2 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.2 g. 61.3 g. <0,03 g <0,01 g

Confettura extra di fragole e vaniglia

Forse la confettura per antonomasia, ma fatta con la nostra filosofia e impreziosita dalla vaniglia: ecco perché assaggerai qualcosa mai provata prima. Il rosso scuro e intenso della polpa consistente della fragola in una confettura cremosa e facile da spalmare, che si esalta sulle crepes o sulle classiche fette biscottate e stupisce quando abbinata alla ricotta.


La fragola è arrivata in Sicilia solo di recente. Fu introdotta all’inizio del Novecento nella ducea nei dintorni di Bronte che Ferdinando I donò all’ammiraglio Nelson, tra l’Etna e i Nebrodi. Come ogni altro frutto, anche la fragola ha trovato in Sicilia il terreno ideale per crescere ed essere raccolto anche quando ad altre latitudini la raccolta è terminata. Oggi viene coltivata soprattutto nella provincia di Trapani e nelle zone montuose dell’isola.


Produciamo la nostra marmellata usando, per ogni 100g di prodotto il 110% di polpa di fragole della varietà senga-sengana, di colore scuro e mediamente consistente, a cui aggiungiamo la vaniglia. Per questo la nostra confettura di fragole non è la solita confettura di fragole. È un’esperienza completamente nuova: è la magnificazione di ingredienti di prima scelta.


La fragola non è solo uno dei frutti più amati, fa anche benissimo. È rinfrescante, depura il sangue ed è ideale per le diete, perché dolce ma ipocalorico. Ricco di vitamine, zuccheri e sali minerali, è un toccasana contro reumatismi e ipertensione.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1144 kJ/269 kcal 64.3 g. 0.3 g. 2.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.7 g. 62.0 g. <0,01 g <0,01 g

Confettura extra di pere e cacao

Nella confettura di pere e cacao di Cascina Bonfiglio, la polpa dolce e corposa della pera Williams si sposa con il il sapore amaro e avvolgente del cacao, per dare vita ad uno degli abbinamenti più amati della tradizione dolciaria. Il colore è dorato scuro, l’aroma del cacao è magnificato da quello della pera. Il suo sapore si esalta nel contrasto con i formaggi piccanti e risulta essere un ingrediente fenomenale nella preparazione dei dolci.


La confettura di pere e cacao di Cascina Bonfiglio è fatta con pere della varietà Williams, coltivata alle pendici dell’Etna, dove trova il suolo e il clima ideali per vestire della sua buccia verde brillante una polpa succosa e dolce, dall’aroma moscato.


In Cascina Bonfiglio abbiamo voluto esaltare un’eccellenza siciliana come le pere Williams dell’Etna, creando una confettura che contiene il 120% di polpa per 100g di prodotto e il cacao più pregiato, senza fare uso di pectina.


Poche calorie per un bel carico di vitamine. La pera è ricca di vitamine dei gruppi A, B, C, D, K, e J oltre che di sali minerali come potassio, sodio, fosforo, ferro, magnesio, fluoro e calcio. Questa dote fa sì che la pera sia un ottimo ricostituente naturale, oltre che un regolatore dei processi intestinali.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1157 kJ/273 kcal 64.3 g. 0.4 g. 0.35 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.2 g. 62.5 g. 0.14 g <0,01 g

Confettura extra di mele

Con la confettura di mele Cascina Bonfiglio, abbiamo portato il gusto raffinato e il profumo caratteristico delle mele dell’Etna in un tesoro dal colore dorato e dalla consistenza succosa che rappresenta il migliore omaggio ad una delle più amate confetture della tradizione siciliana, che dà il meglio di sé quando abbinata ai piatti di carne o ai formaggi di pecora.


La mela è forse il frutto per eccellenza, che è stato caricato di simbolismi in qualsiasi cultura e tradizione letteraria. Anche in Sicilia la mela è protagonista, con frutteti che si estendono soprattutto alle pendici dell’Etna, donandoci varietà tipiche come la Cola, la Gelato e la Cirino.


Per produrre la nostra confettura di mele usiamo solo mele dell’Etna, che compongono il 110% di confettura per 100g di prodotto finito. Solo frutta, nessuna aggiunta.


Certo conoscerai il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno”. Dalla saggezza popolare alla medicina, la mela è un vero e proprio scrigno carico di vitamine, acido folico, flavonoidi e carotenoidi, che le conferiscono un potente effetto antiossidante e digestivo. È inoltre ricco di fibre e pectine che tengono sotto controllo la glicemia.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1062 kJ/250 kcal 60.0 g. 0.1 g. 1.3 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.3 g. 57.5 g. <0,01 g <0,01 g

Confettura extra di gelsi neri

Da uno dei frutti più antichi della Sicilia nasce una confettura di colore viola intensissimo, quasi nero, consistente, aromatica e profumatissima. La confettura di gelsi neri riesce a trasformare una semplice fetta di pane in una colazione speciale e una crostata in un dolce irresistibile.


Un tempo la coltivazione dei gelsi era tra le più diffuse e pregiate dell’isola, prima di cedere il primato all’agrumicultura nel diciottesimo secolo. Oggi le coltivazioni di gelso sono concentrate soprattutto alle pendici dell’Etna, dove il piccolo frutto nasce per diventare un ingrediente nell’industria dolciaria locale, soprattutto nella sua variante nera.


Usiamo solo i frutti più succosi della Sicilia per produrre la nostra confettura di gelsi neri. E usiamo solo quelli, nient’altro. Per produrre 100gr di confettura infatti, usiamo il 105% di frutta, per darti solo il sapore di uno dei frutti più preziosi della Sicilia.


Il gelso nero è un potentissimo antiossidante naturale, che previene l’invecchiamento cellulare, proteggono l’apparato cardiovascolare e contrastano l’ipertensione. Inoltre, il suo contenuto di vitamine C ed A e ferro è utilissimo per prevenire e curare i malanni di stagione.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1183 kJ/279 kcal 64.9 g. 0.4 g. 1.9 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.6 g. 63.1 g. 0.1 g <0,01 g

Confettura extra di fragoline

Il rosso intenso della confettura rivela, quando si apre il barattolo, un aroma inebriante con rare punte acidule che solleticano le narici. Il sapore della confettura di fragoline Cascina Bonfiglio è dolcissimo e delicato, in grado di creare contrasti sorprendenti con piatti salati o esaltare il dolce.


Arrivato in Sicilia nei tascapane dei soldati isolani di ritorno dal fronte friulano e trentino della Grande Guerra, questo piccolo e delicatissimo tesoro di montagna ha trovato casa sui rilievi delle Madonie, Nebrodi ed Etna, oltre che a riparo di limoni e aranci nelle campagne di Ribera, Sciacca e Noto. Molto sensibile alle temperature eccessive, secca facilmente e va raccolto esclusivamente all’alba o al tramonto.


Le fragoline, proprio perché delicatissime, vengono trasformate in confettura pochissimo tempo dopo essere state raccolte e selezionate in modo da darti una tutto il sapore delle fragoline migliori in una confettura che contiene il 100% di frutta per 100 g di prodotto.


Ricche di sali minerali, le fragoline sono un ottimo rimedio per regolare la pressione arteriosa, drenare le sostanze in eccesso e svolgere una funzione antiossidante e ricostituente per l’organismo, in grado anche di rigenerare il sistema nervoso e proteggerlo dallo stress.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1020 kJ/240 kcal 63.0 g. 0.3 g. 2.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.6 g. 61.0 g. <0,01 g n.d

Confettura extra di ciliegie

Il profumo sorprendente dei fiori di ciliegio, il colore rosso intenso e scurissimo, una consistenza polposa e un sapore dolcissimo ma mai stucchevole. La nostra confettura di ciliegie è il prodotto di una sapiente selezione di frutti esclusivamente siciliani, fatta per essere mangiata a colazione da sola o con una fetta di pane integrale.


Le ciliegie della confettura Cascina Bonfiglio provengono dalle pregiate coltivazioni intorno alla riserva del Sosio, nei territori Chiusa Sclafani e palazzo Adriano tra le provincie di Palermo e Agrigento. Queste due zone ci regalano frutti dal sapore equilibrato: dolce ma bilanciato da una punta di acidità che impediscono al frutto di risultare stucchevole in bocca.


La nostra confettura di ciliegie è così buona perché la facciamo seguendo i tempi della natura. Per conservare ed esaltare il sapore delle ciliegie siciliane, rispettiamo i giusti tempi di fioritura, crescita e maturazione. In questo modo possiamo mettere in ogni barattolo il 100% per 100g di prodotto solo le ciliegie più succose snocciolate a mano.


Oltre ad essere ricchi di vitamine e sali minerali, le ciliegie contengono anche melatonina, una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo per regolare il ciclo sonno veglia. Questo li rende un ottimo rimedio naturale all’insonnia. Grazie al loro elevato contenuto di antiossidanti poi, le ciliegie contrastano l’invecchiamento e lo stress, oltre che essere un efficace depurativo per l’organismo.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1158 kJ/273 kcal 64.8 g. 0.2 g. 0.2 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.1 g. 61.8 g. <0,01 g <0,01

Confettura extra di fichi d’india

Il barattolo della confettura di fichi d’india ricorda una pietra preziosa. Una agata di fuoco che è il risultato di tre polpe altrettanto preziose: quella dei fichi d’india bianco, rosso e giallo. Il sapore è suadente, la consistenza polposa. Un gioiello di gusto che nobilita e impreziosisce qualsiasi dolce, dalla semplice crostata ai panettoni e colombe di alta pasticceria.


Per realizzare la nostra confettura, utilizziamo i cosiddetti bastardoni. Questi sono frutti tardivi, risultato di una fioritura autunnale, che avviene interrompendo quella primaverile con la “scozzolatura”. In questo modo la sulfarina (il frutto giallo), la sanguigna (rosso) e la muscaredda (bianco) sono più grandi e succosi e, soprattutto, dolci.


La nostra confettura extra contiene il 120% di frutta per 100g di prodotto finito. Usiamo i frutti della prima scozzolatura, che avviene tradizionalmente il 13 giugno. Questi vengono raccolti tra la fine di ottobre e il mese di novembre e hanno meno semi. Una volta raccolti, vengono sottoposti ad una cottura breve, a bassa temperatura e sottovuoto, in modo da conservare tutto il sapore e l’aroma dei fichi d’india più succosi.


Il fico d’india è noto soprattutto per le sue proprietà depurative e drenanti, ma è anche un ottimo alimento per gli sportivi, grazie al suo alto contenuto in acqua e sali minerali, che danno sazietà e permettono di ridurre l’assunzione di grassi e zuccheri.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1203 kJ/284 kcal 64.6 g. 0.7 g. 0.5 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.0 g. 64.3 g. 0.1 g <0,01

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

Confettura extra di albicocche bio

Tutto il sapore avvolgente delle albicocche provenienti da coltivazioni di agricoltura biologica siciliana, sapientemente lavorate per esaltare il sapore dolce e delicato del frutto, concentrato in una confettura extra dal colore arancio intenso, come il suo profumo e dalla consistenza morbida, dato l’alto contenuto di frutta utilizzato. Una delle confetture più classiche, ma preparata a modo nostro! Perfetta per una prima colazione ricca di bontà e benessere tutto l’anno. Ideale per guarnire crostate e dolci.


È il frutto estivo per eccellenza, caratterizzato da una buccia vellutata e sottile, un colore arancione brillante, profumo e sapore dolcemente invitanti. In Sicilia, grazie al clima, questa pianta ha trovato le condizioni ideali per imporsi come varietà precoce; ciò consente la produzione biologica di un frutto dalle proprietà eccellenti, senza utilizzo di pesticidi chimici.


Concentriamo 1100 g di albicocche BIO per produrre 1 kg di confettura extra, seguendo l’antica ricetta della tradizione siciliane, senza aggiunta di addensanti o pectina. Sottoposte a cernita e snocciolamento manuale, vengono lavorate con l’aggiunta di polpa e purea, per garantire il massimo della cremosità e esaltare tutto il sapore della migliore frutta che selezioniamo, ottenendo così una confettura dal gusto genuino e indimenticabile.


Le albicocche sono frutti ricchi di fibre minerali e vitamine A e C, e, nonostante il sapore molto dolce, non contengono un’eccessiva quantità di zuccheri e ha un apporto calorico contenuto. L’alta presenza di minerali come potassio, fosforo, sodio, ferro e calcio ne fa un ottimo alleato in casi di anemia, spossatezza e convalescenza. Tra le proprietà nutraceutiche del frutto è da evidenziare anche la funzione antiossidante, contrastando l’azione dei radicali liberi e proteggendo l’organismo.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1135kJ/ 271 kcal 67.8 g. 0.1 g. 1.6 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.5 g. 0.1 g. 0 g 2.5 g.

Confettura extra di fichi bio

Tutta la naturale dolcezza della polpa bianca dei fichi BIO siciliani è concentrata nella nostra confettura extra. L’albero da frutto, originario dell’Asia, ha trovato un habitat particolarmente favorevole per una perfetta maturazione naturale, senza bisogno di additivi o fertilizzanti chimici, in tutte le regioni del bacino Mediterraneo, specialmente in Sicilia. Aprendo il barattolo verrete avvolti a un profumo intenso e dal primo assaggio verrete catturati da un sapore incredibilmente dolce e succoso. La consistenza densa e cremosa permette l’utilizzo della confettura per molteplici usi: ideale da spalmare o da accostare a un tagliere di salumi e formaggi stagionati e leggermente piccanti.


Fichi, frutti dolci di giugno e settembre, nella mitologia sono stati spesso citati come frutti che stimolano l’attenzione e l’intelligenza: Platone ne era fortemente convinto ed essendone un assiduo consumatore gli venne attribuito il soprannome di “mangiatore di fichi”. La coltivazione del fico si è sviluppata, nel corso degli anni,in maniera significativa nelle regioni Mediterranee, in particolar modo in Sicilia, dato il clima particolarmente adatto per la pianta che resiste bene alla siccità e non sopporta le basse temperature. I fichi sono un frutto particolarmente gustoso e sono solitamente apprezzati per la loro dolcezza. Infatti, quando giungono a completa maturazione contengono un buon quantitativo di zuccheri semplici che conferisce loro il sapore particolare.


La confettura extra di Fichi BIO è preparata con la migliore frutta di stagione siciliana, colta al giusto punto di maturazione, cotta a basse temperature per esaltare tutte le qualità organolettiche e nutraceutiche della materia prima: senza l’aggiunta di additivi, la lavorazione tradizionale consente di ottenere un prodotto che mantiene inalterato tutto il sapore pieno e genuino della frutta.


Alimento energizzante e conosciuto per le sue importanti proprietà farmacologiche antinfiammatorie e antiossidanti, e risulta un ottimo alleato per le patologie cardiovascolari e tumorali. Alcuni composti presenti nel fico hanno dimostrato di riuscire a inibire la crescita di cellule di diverse linee tumorali. Contengono un buon quantitativo di vitamina C (fondamentale per il nostro sistema immunitario), B e K, (indispensabile per il metabolismo osseo), un elevato contenuto di zuccheri semplici, potassio, magnesio e ferro.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
984 kJ/ 235 kcal 57.4 g. 0.2 g. 2.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.9 g. 57.4 g. 0 g 3.5 g.

Confettura extra di fragole e zucchero d’uva bio

La marmellata di fragole è forse la confettura per antonomasia, ma la nostra gustosa confettura extra di Fragole BIO light ha tutto il sapore genuino delle fragole fresche, colte al giusto grado di maturazione e provenienti da coltivazioni biologiche. Un vero piacere per i sensi: composta dal 130% di fragole e una minima percentuale di zucchero d’uva cristallino, rivela una colorazione rossa intensa, un aroma inebriante che sa di primavera e solletica le narici e un gusto delicatamente dolce, non stucchevole. Perfetta a colazione o a merenda, grazie alla sua consistenza omogenea e cremosa è perfetta per farcire torte, croissant e altri dolci; stupisce quando abbinata a formaggi freschi, con la ricotta o lo yogurt.


Le fragole di Marsala che utilizziamo per preparare la nostra confettura extra di Fragole BIO light, sono un prodotto della cultura agricola siciliana. Vengono coltivata nelle pianure del Trapanese nel pieno rispetto della natura: le condizioni climatiche dell’area e la composizione del terreno hanno consentito alla fragola di trovare il territorio ideale per maturare acquisendo caratteristiche uniche, senza aggiunta di additivi chimici di sintesi. Selezioniamo solo la migliore frutta, colta nel periodo di massima maturazione, fra marzo e maggio, quando presenta il picco di proprietà organolettiche, in termini di dolcezza, dato l’elevato grado zuccherino, dimensione e colore, che ritroverai nella confettura.


Produciamo la nostra confettura extra di Fragole BIO utilizzando il 130% di fragole, provenienti esclusivamente da agricoltura biologica siciliana, naturalmente sane, genuine e nutrienti, colte al giusto punto di maturazione: non utilizziamo addensanti di alcun genere per preparare i nostri prodotti, pertanto è necessaria una concentrazione maggiore di prodotto, che, nonostante l’evaporazione dell’acqua in cottura, darà un prodotto perfettamente cremoso. La lavorazione delicata e la cottura a basse temperature sottovuoto permette di preservare tutte le caratteristiche organolettiche e nutraceutiche della frutta, ottenendo un prodotto deliziosamente nutriente.. Lo zucchero d’uva cristallino, utilizzato in minima percentuale, permette di esaltare le caratteristiche della materia prima.


Le fragole, frutti golosi tipicamente primaverili, vantano moltissime proprietà nutraceutiche: sono diuretiche, rinfrescanti e depurative. Naturalmente ricche di fosforo, ferro, calcio e vitamine del gruppo A, B e C, risultano poco caloriche e ricche di fibre. Contengono una notevole quantità di flavonoidi antiossidanti e acidi organici, indispensabili per il nostro organismo e stimolano il metabolismo, riducendo il senso di fame e controllando i livelli di zucchero del sangue. Le fragole inoltre fanno bene al cervello: alcune ricerche hanno dimostrato che hanno la capacità di stimolare un meccanismo naturale di “depurazione” e rigenerazione a livello neuronale e favorendo le funzioni cerebrali e prevenendo la comparsa di demenze.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
699 kJ/ 167 kcal 40.7 g. 0.5 g. 1.9 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.0 g. 40.7 g. 0 g 3.3 g.

Confettura extra di frutti di bosco bio

Questa confettura extra di Frutti di Bosco BIO, dal colore rosso intenso, quasi violaceo, contiene solo ingredienti provenienti da agricoltura biologica certificata: fragole, ribes rossi, mirtilli, more e lamponi di eccelsa qualità regalano al prodotto un odore intenso di sottobosco e un sapore dolce, perfettamente equilibrato da una nota acidula, semplicemente irresistibile. La consistenza densa e cremosa la rende perfetta per impreziosire lo yogurt, per farcire deliziose crostate o torte, o anche da sola.


Nella confettura di Frutti di Bosco BIO, sono concentrati solo i migliori frutti provenienti da coltivazioni biologiche delle pendici dell’Etna, zona che grazie alla tipologia di suolo e al clima favorevole, consente una maturazione anticipata dei frutti che presentano delle qualità organolettiche eccelse. Fragole, ribes rossi, mirtilli neri, lamponi e more vengono utilizzate in parti uguali, in modo da equilibrare il dolce con l’acidulo.


Per ottenere 100 grammi di composta extra di frutti di bosco BIO, concentriamo 110 grammi di frutta: la naturale evaporazione dell’acqua permette di avere un prodotto finale perfettamente concentrato, anche senza l’utilizzo di addensanti. Ecco perchè ha un sapore diverso dalle altre, perchè è fatta con la migliore frutta e sa di frutta, una consistenza cremosa che la rende perfetta da spalmare.


Grazie al nostro tradizionale metodo di lavorazione preserviamo tutte le proprietà nutraceutiche della frutta che utilizziamo. I frutti di bosco sono nutrienti pur avendo un basso contenuto calorico e vantano moltissime proprietà: sono tutti ricchi di vitamine del gruppo A, B1, B2, C, antinfiammatori naturali e sono ottimi antiossidanti in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare. I flavonoidi contenuti nei mirtilli neri migliorano il microcircolo e il tono delle pareti venose. Le more, invece, sono ricche di potassio, magnesio, fosforo e calcio e hanno un’ottima azione depurativa del sangue.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1151 kJ/ 271 kcal 64.3 g. 0.3 g. 2.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.0 g. 60.0 g. < 0,01 g < 0,01 g

Confettura extra di fichi d’india bio

Il barattolo della confettura extra di Fichi d’india Bio è un piccolo tesoro: è straordinario, esattamente come il frutto di cui è composto per il 130%. I fichi d’india sono dei frutti sorprendenti, caratterizzano gran parte dei panorami siciliani e dietro una scorza spessa e pungente, si cela un frutto dal sapore suadente, dolce e croccante! Lo stesso sapore ricco e pieno che troverai sin dal primo assaggio, grazie alla frutta fresca locale di prima qualità selezionata, esaltato dal nostro metodo di lavorazione genuino, senza l’aggiunta di alcun additivo.


Il Fico d'India è uno dei frutti siciliani per eccellenza, e la nostra confettura extra contiene solo Fichi d’india coltivati nella nostra terra, nel pieno rispetto dell’ambiente, con tecniche biologiche che sintetizzano innovazione e tradizione. Attraverso una tecnica completamente manuale di coltivazione tramandata da generazioni, nota come “scozzolatura”, nel mese di Giugno, viene stimolata una seconda fioritura della pianta. È così che nella stagione autunnale si ottengono i Fichi d’India più grossi, succosi e saporiti: i famosissimi “bastardoni”. Nella nostra confettura vengono utilizzate, in percentuali differenti, tutte le 3 tipologie di frutto: i Gialli (sulfarina), morbidi e succulenti; i Rossi (sanguigni), polpa friabile e incredibilmente dolce; i Bianchi (muscaredda),i più pregiati, saporiti e dalla polpa croccante.


Nella nostra confettura extra di Fichi d’India BIO, la frutta costituisce il 130% degli ingredienti, senza l’aggiunta di alcun additivo. La frutta, sbucciata a mano, è cotta intera, a bassa temperatura, lentamente secondo la tradizione artigianale e concentrata sottovuoto. L’aggiunta di una minima parte di zucchero di canna, proveniente da agricoltura BIO, funge da conservante naturale e fissante degli aromi. Il risultato è una confettura naturalmente dolce, dal sapore ricco e genuino: un vero piacere per il palato.


Nonostante l’aspetto “poco invitante” e spinoso, il Fico d’India è un frutto noto per le sue proprietà diuretiche e drenanti. I principi attivi contenuti nella polpa hanno una benefica azione sull’intestino, favorendo il senso di sazietà e mantenendo bassa la glicemia nel sangue. Sono un’enorme riserva di sostanze nutritive: contengono una buona dose di sali minerali, quali potassio e magnesio, calcio, fosforo e le vitamine A e C, pertanto sono considerati un ottimo alimento per gli sportivi.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1137 kJ/ 271 kcal 67.8 g. 0.1 g. 6.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
0.9 g. 67.8 g. 0. g 3.0 g

Confettura extra di mirtilli e zucchero d’uva bio

Tutto il gusto dei mirtilli coltivati in biologico è racchiuso nella nostra confettura extra di mirtilli BIO light. Caratterizzata da una colorazione violacea, un sapore intenso e dolce, con delle note lievemente aspre. Ha una consistenza morbida che la rende adatta a molteplici usi: perfetta per una prima colazione, una merenda sana e nutriente o come dessert di fine pasto, ideale per farcire torte e crostate con tutto il sapore di queste pregiatissime bacche.


I mirtilli sono una bacche piccole e dolcissime, coltivate naturalmente su terreni prevalentemente acidi, senza aggiunta di additivi chimici. Nelle zone di montagna i cespugli di questo frutto si trovano selvatici: si tratta di un arbusto molto resistente al gelo e poco soggetto alle malattie. Le infiorescenze simili a dei grappoli, giungono a completa maturazione nei mesi estivi, e hanno un sapore zuccherino con qualche nota pungente. Sono da sempre molto apprezzati per le loro proprietà benefiche, antiossidanti, antinfiammatorie e vasodilatatorie.


Lavorata secondo la ricetta tradizionale, la nostra confettura contiene il 140% di mirtilli accuratamente selezionati e provenienti da agricoltura biologica e una minima percentuale di zucchero d’uva cristallino, per esaltare le proprietà organolettiche della materia prima.Il processo di produzione secondo i metodi tradizionali prevede la lavorazione dei mirtilli freschi, che sottoposti a lavaggio ed a cernita manuale vengono cotti sottovuoto a temperature bassissime, senza aggiunta di addensanti di alcun genere. La confettura è pastorizzata a temperature controllate e per periodi di tempo limitati, non alterando così le proprietà nutritive delle preziose bacche.


I mirtilli sono bacche particolarmente benefiche per la salute del nostro organismo e vantano tantissime proprietà nutraceutiche. Data la massiccia presenza di vitamine A, C, ed E sono utili per rinforzare il sistema immunitario e sono ricchi di fitonutrienti tra cui gli antociani, antiossidanti indispensabili a ritardare il processo di invecchiamento. I mirtilli aiutano la circolazione sanguigna rafforzando il tessuto connettivo che sostiene i vasi sanguigni e prevengono malattie cardiovascolari, abbassando il livello dei trigliceridi e il colesterolo cattivo. In gravidanza alleviano il senso di nausea e i problemi legati alla circolazione

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
803 kJ/ 192 kcal 47.0 g. 0.2 g. 4.3 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.2 g. 47.0 g. 0. g 30.0 g

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

Crema alla nocciola

Prendiamo il meglio non solo dalla Sicilia, ma anche dal resto d’Italia, così nasce la crema di nocciole Cascina Bonfiglio, una crema che sa davvero di nocciole, quelle piemontesi IGP, da cui nascono i più famosi dolci della regione nordoccidentale. Assapora il gusto pieno della crema come farcitura di brioches e panettoni, oppure provala a colazione con una fetta di pane tostato.


La crema di nocciole Cascina Bonfiglio è di un marrone chiarissimo, il colore proprio del cuore delle nocciole del Piemonte IGP, prese in tutto il loro magnifico splendore. Nelle volute della crema puoi notare piccoli frammenti dello stesso colore, che emergono come pepite preziose. Sono nocciole tritate. Non vedrai l’ora di assaggiarla.


Dolce con una leggerissima punta acidula delle nocciole fresche appena tostate, passa leggerissima tra le narici.


la consistenza importante si sente sia al cucchiaio che in bocca dove sprigiona un sapore che coccola il palato e riscalda il cuore. Improvvisamente capisci qual è il sapore della vera crema di nocciole.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2164 kJ/509 kcal 37.9 g. 34.5 g. 7.1 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
8.2 g. 33.9 g. 6.5 g 0.2 g

Crema al caffè

Lasciati avvolgere dalle note seducenti della crema di caffè Cascina Bonfiglio. Apri il barattolo e lasciati conquistare dall’aroma avvolgente che ricorda le piccole botteghe di torrefazione. Provala dopo pranzo, da sola o su una fetta biscottata per concludere il tuo pasto con il sapore perfettamente bilanciato tra dolce e amaro.


La crema è di un marrone delicato, proprio del chicco del caffè, che si avvolge in piccole spire che sembrano invitare il cucchiaino ad affondare nel barattolo.


Ricorda quello della torrefazioni, ma più delicato. Un po’ di crema di caffè freddo. al cucchiaino rivela una densità inaspettata. L’odore giusto è quello del bar la mattina, quando l’aria si riempie dell’aroma degli espresso.


In bocca rivela tutta la sua cremosità, lasciandoti il palato avvolto dell’aroma di un caffè dolce al punto giusto, che non copre il naturale amaro tipico della bevanda, ma lo esalta.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2015 kJ/474 kcal 43.0 g. 27.0 g. 15.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
7.3 g. 37.0 g. 10.0 g <0,1 g

Crema di pistacchio

Affondando il cucchiaino, la crema di pistacchio Cascina bonfiglio offre la resistenza di una consistenza compatta, che diventa quasi una mousse sollevandolo. Adesso sentine l’aroma seducente, corposo e leggermente speziato: non puoi fare a meno di assaggiarla e sentire il dolce che si fonde con le note speziate. Non vedrai l’ora di provarla come farcitura di brioches o panettoni, ma anche di continuare a gustarla da sola, cucchiaino dopo cucchiaino.


Aprendo il barattolo, la crema rivela un colore verde così delicato da essere quasi marrone chiaro. Subito sotto la superficie si intravedono piccole gemme, alcune di varie tonalità di marrone, altre verdi brillanti. Sono i pezzi di pistacchio.


L’aroma è invitante, speziato, che ricorda l’aroma dei pistacchi offerti in strada durante le feste di paese, o i dolci dell’alta pasticceria siciliana. Avvolgente, che lascia una coda speziata che solletica le narici. È un invito irresistibile all’assaggio.


Il sapore è semplicemente un capolavoro di equilibrio: la sua dolcezza non è stucchevole, ma anzi bilanciata da una altrettanto presente nota speziata che lascia una traccia amarognola in bocca, che chiama ad un secondo assaggio.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2186 kJ/514 kcal 38.7 g. 33.0 g. 9.9 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
10.7 g. 35.2 g. 6.0 g 0.2 g

Crema al gusto di limone

Una festa dei sensi, ecco cos’è la crema di limone Cascina Bonfiglio. Il suo aroma seducente chiama all’assaggio di questo tesoro di gusto dalla consistenza delicata, che la rende ideale come farcitura di panettoni o colombe.


La crema è di un giallo delicato, lattiginoso. Ad uno sguardo più attento rivela delle note candide, che ricordano la crema di limoncello.


Sorprendente, si fa sentire appena aperto il barattolo ed è inebriante. L’odore rivela due note precise: la prima, quella dei limoneti al ridosso del mare in estate, e quello della crema di limoncello.


Al primo attacco si rivela come una crema pasticcera, ma più dolce e caratterizzata dal gusto ben presente ma equilibrato di limone. Successivamente il sapore delicato dell’agrume si fa più presente, lasciandoti in bocca una sensazione dolce ma allo stesso tempo fresca.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2063 kJ/497 kcal 42.0 g. 33.0 g. 3.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
6.6 g. 34.0 g. 14.0 g 0.2 g

Crema alla mandorla

Dalla pizzuta di Avola, mandorla dall’elegante forma e dallo straordinario sapore rotondo ma delicato, abbiamo creato una crema pregiatissima, che ti chiama all’assaggio semplicemente guardandola dal vasetto, con le sue screziature. La crema di mandorle Cascina Bonfiglio è buonissima da sola o spalmata su una fetta di pane integrale, ma si esalta come farcitura di cornetti e brioches.


Prima ancora di sentire il suo sapore, ti stupirà il suo aspetto. Un marrone chiarissimo punteggiato da granuli più scuri, tipici della scorza della pizzuta d’avola. Solo guardandola pregusterai la sua consistenza ruvida e fibrosa di una crema fatta come la faresti tu.


L’odore ricorda quello delle nocciole tostate, ma più delicato ed esotico alle narici. È l’odore della mandorla siciliana presidio slow food, un odore che renderà affondare il cucchiaino una tentazione irresistibile.


Lasciati avvolgere il palato e muovere la bocca in cerca del piacere di sgranocchiare i finissimi pezzetti di mandorla che rendono questa crema un’esperienza sensoriale coinvolgente, con un sapore che vorresti non andasse più via.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2161 kJ/509 kcal 36.0 g. 35.5 g. 11.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
10.2 g. 33.0 g. 7.0 g 0.2 g

Crema di cocco

Un sapore inaspettato, quello della crema di cocco Cascina Bonfiglio. Esotico, dolce, molto deciso ma allo stesso tempo delicato, con una consistenza unica. Ottima per creare dolci originali, o come merenda stuzzicante.


Il colore bianco cremoso, la consistenza compatta e uniforme. Il suo aspetto sembra nascondere un tesoro di gusto, che aspetta solo di essere scoperto.


L’odore ti cattura, è intenso come le noci più mature e ricche di polpa. Un odore che ti porta ai tropici, ma anche alle spiagge assolate di Sicilia, battute dai venditori della gustosa ed energetica noce.


Al cucchiaio rivela una cremosità inaspettata, ma le sorprese non finiscono qui. Il sapore è quello del cocco e ci si rende subito conto della differenza con i prodotti che sono semplicemente a base della gustosa noce. La consistenza poi rivela una leggerissima e stuzzicante fibrosità, la stessa che solletica la bocca quando si mangia una fettina di noce di cocco.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2178 kJ/522 kcal 49.3 g. 33.2 g. n.d
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
6.5 g. 49.3 g. 20.3 g < 0,05 g

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

Crema di nocciola e cacao Bio

La crema di nocciole e cacao BIO Cascina Bonfiglio, contiene il più alto contenuto di nocciole coltivate in BIO ed è arricchita da una buona percentuale di cacao, che le conferisce un retrogusto semplicemente irresistibile. La dolcezza, non stucchevole di questa crema la rende perfetta per coccolare il vostro palato in qualunque momento della giornata e la sua cremosità consente l’utilizzo come farcitura di brioches, panettoni o altre preparazioni dolciarie ed è perfetta da spalmare su una fetta di pane… o da gustare cucchiaino dopo cucchiaino.


Per preparare la nostra crema di Nocciole e cacao BIO utilizziamo solo le migliori nocciole provenienti dai noccioleti che crescono in mezzo al meraviglioso parco naturale dei monti Nebrodi: la Sicilia è tra le prime quattro regioni italiane per noccioleti con circa 12 mila ettari, la gran parte dei quali presenti nei Nebrodi. Qui la natura incontaminata la fa da padrona, la tipologia di terreno e il microclima che si trova su queste cime che superano i mille metri, ma quasi arrivano a specchiarsi in mare, conferiscono alle nocciole un sapore dolcemente aromatico e delle proprietà organolettiche eccezionali, senza utilizzo di additivi chimici di sintesi.


La crema di Nocciole e cacao BIO Cascina Bonfiglio è naturalmente deliziosa: la ricetta utilizzata e il metodo di preparazione la rendono irresistibile. Le nocciole vengono tostate e tritate finemente, utilizzate in percentuale altissima, si sposano col cacao regalando alla crema una colorazione viva. La dolcezza, non stucchevole, di questa crema vi conquisterà sin dal primo assaggio. Essendo priva di conservanti ed emulsionanti potrebbe verificarsi una separazione naturale degli oli. Per questo si raccomanda di mescolare bene il prodotto prima del consumo.


Le nocciole sono una fonte eccellente di elementi importanti per la nostra salute: vitamine, minerali (potassio, magnesio fosforo e calcio), proteine, fibre, acidi grassi essenziali (i cosiddetti acidi grassi “buoni”) e antiossidanti (come la vitamina E). I benefici nutraceutici per il nostro organismo sono molteplici: un’assunzione regolare (ma moderata) di questi preziosi frutti aiuta a mantenere basso il livello di colesterolo cattivo, favorendo l’aumento del colesterolo buono e riducendo il rischio di malattie cardiovascolari, grazie alla presenza di grassi buoni come l’acido oleico e linoleico. Le fibre presenti in quantità massiccia migliorano il transito intestinale, attivando gli enzimi digestivi. Da recenti studi scientifici, è emerso che il consumo di almeno 5 porzioni a settimana di frutta secca sarebbe in grado di ridurre il rischio di insorgenza di alcuni tumori.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2361kJ/ 564 kcal 50.3 g. 38.4 g. 4.4 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
5.4 g. 48.6 g. 4.2 g 8.3 g

Crema di pistacchio Bio

Uno dei prodotti maggiormente apprezzati dai nostri clienti, preparato con una nuova ricetta, ancora più sana e con il nostro metodo di lavorazione tradizionale, per esaltare il sapore dei pistacchi provenienti da agricoltura biologica utilizzati in altissima percentuale. Assaggiando la nostra crema al pistacchio BIO proverete un’esperienza sensoriale indimenticabile, al quale il vostro palato non potrà più rinunciare. La cremosità della crema, il suo aroma seducente corposo, dal sapore intenso e pieno dei pistacchi, dolce, ma non stucchevole, con delle note leggermente speziate. Arricchisce qualunque preparazione dolciaria, perfetta da spalmare su una fetta di pane fragrante... se riuscirete a resistere alla tentazione di gustarla da sola cucchiaino dopo cucchiaino.


Il pistacchio fruttifica in un ciclo biennale, il che, considerando le oscillazioni climatiche, causa grandi variazioni nella resa: per ottimizzare il rendimento della pianta si eliminano totalmente i frutti durante il corso l’anno di scarica, per aumentare la resa degli anni di carica. L’ Italia nel corso dell’ultimo decennio, incrementando la produzione soprattutto in Sicilia, è diventato il settimo produttore di pistacchi del mondo. Il frutto del pistacchio è un afrodisiaco naturale. Le leggende narrano che nell’antica Persia gli amanti avessero l’abitudine di incontrarsi sotto gli alberi di pistacchio ad ascoltare il crepitio dei frutti che si schiudevano alla luce della luna. Date le sue importanti proprietà nutrizionali è uno degli alimenti consigliati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: il consumo ideale è di 30 g di pistacchi al giorno.


La nostra crema al Pistacchio BIO è naturale e genuina: la ricetta e il metodo tradizionale di preparazione consentono di mantenere inalterate tutte le peculiarità del pistacchio. Leggermente tostato, viene poi macinato finemente e racchiuso in una crema dalla consistenza burrosa e dal colore verde delicato, con alcune piccole screziature marroni e verdi brillanti: sono i pezzettini di pistacchio che sorprenderanno il vostro palato. L’aroma leggermente speziato e avvolgente la rende irresistibile per soddisfare le voglie di golosità e dolcezza, in qualunque momento della giornata dato il suo sapore perfettamente bilanciato. Essendo priva di conservanti ed emulsionanti potrebbe verificarsi una separazione naturale degli oli. Per questo si raccomanda di mescolare bene il prodotto prima del consumo.


Le proprietà curative e nutrizionali del pistacchio sono conosciute dall'antichità e questo prezioso seme è stato uno dei primi spuntini dell'uomo. I pistacchi, come tutta la frutta secca, sono in grado di favorire l’abbassamento del tasso di colesterolo nel sangue, riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari. Alcuni dei suoi componenti svolgono un’attività antiossidante, contrastando i radicali liberi e prevenendo i disturbi cardiovascolari. Sono estremamente d’aiuto nei casi di anemia. Sono molto energetici ed hanno un alto contenuto calorico, ma la totale assenza di sodio e di zuccheri li rende adatti al consumo (moderato) anche di chi soffre di ipertensione. Il contenuto lipidico è prevalentemente costituito da grassi mono e polinsaturi, perciò grassi “buoni”.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2277kJ/ 544 kcal 57.8 g. 33.3 g. 3.2 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
5.4 g. 56.7 g. 3.2 g 0.3 g

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.

Cascina Bonfiglio è il posto dove facciamo marmellate, composte e creme come non ne hai mai assaggiate. Nessun ingrediente segreto o speciale. O forse sì, uno ce n’è: la semplicità. La lista degli ingredienti si legge con un colpo d’occhio, perché è piccola piccola, ma racchiude tante cose: il sapore pieno della frutta migliore, l’amore per la terra e valori antichi. Quella di Cascina Bonfiglio è una storia che ha il sapore della campagna siciliana, di coraggio e del valore del lavoro manuale. Quando apri un nostro barattolo, senti l’odore. Poi assaggia. E sentirai tutta la consistenza, il sapore della polpa e della buccia della frutta più buona, quella che pensavi non avresti più assaporato. Benvenuto a Cascina Bonfiglio. Un posto di persone vere, che lavorano frutta vera.

Composta di ciliegino

La composta di ciliegino Cascina Bonfiglio si mostra straordinaria sin dal suo aspetto: un rosso scurissimo, con dei riflessi rubino; una consistenza compatta, soda, densa. Il profumo è quello corposo e acidulo della salsa di pomodoro fatta in casa. Il sapore è dolce, al primo attacco sembra quasi una confettura, che poi rivela tutta la corposa e rotonda unicità. Perfetto per sorprendere con un gusto nuovo dà il meglio di sé quando accompagna formaggi freschi o appena maturi.


Nei caldi campi del bianco altopiano ragusano, in quella parte di Sicilia che guarda la tunisia da sud, il sole rende i piccoli pomodori ciliegino vermigli, succosi e sodi, donando loro il sapore intenso. Soprattutto quando sono cotti secondo tradizione per sprigionare tutto il loro sapore.


La composta di ciliegino Cascina Bonfiglio è realizzata con 200% di pomodoro per 100g di prodotto, per darti un prodotto che unisca l’eccellenza della ricerca gastronomica ai sapori più tradizionali e soprattutto genuini.


Povero di calorie e ricco di sali minerali, il pomodoro ciliegino possiede in abbondanza anche una molecola preziosa, chiamata licopene. Si tratta di una sostanza che aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e l’osteoporosi, riduce il colesterolo cattivo, aiuta la digestione e svolge anche un'importante funzione antitumorale.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
1109 kJ/261 kcal 60.3 g. 0.3 g. 2.4 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
1.6 g. 60.0 g. <0,01 g n.d

Pesto di pistacchio

Di colore verde scuro, il pesto di pistacchio Cascina Bonfiglio rivela tutta forza dell’oro verde di Sicilia nel suo sapore, presentando al palato un gusto deciso, rotondo, in cui spiccano le note amarognole del frutto verde quando è coperto dalla sua pelle marrone. Un sapore che rende questo pesto dalla consistenza rustica perfetto da gustare insieme a salumi o una fetta di lardo, spalmato su una fetta di pane caldo.


Per realizzare il nostro pesto usiamo solo pistacchio coltivato nella zona DOP di Bronte, che include un’area piuttosto circoscritta nei territori etnei di Bronte, Adrano e Biancavilla. Chiamato “l’oro verde di Sicilia”, questo frutto è molto più pregiato delle sue controparti americane e mediorientali, per il suo sapore molto più delicato e intenso.


Per produrre 100g di Pesto di Pistacchio, Cascina Bonfiglio usa il 60% di pistacchi, una percentuale altissima che fa risaltare il sapore del prezioso frutto verde sugli altri ingredienti, il cui compito è quello di esaltare il sapore di un prodotto unico, non di nasconderlo.


Se consumato con moderazione, il pistacchio può essere un’importante fonte di fibre e sali minerali, soprattutto ferro, zinco e potassio. Inoltre, è ricco di antiossidanti che prevengono l’invecchiamento cellulare e di grassi monoinsaturi, che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo “cattivo” nel sangue.

Valori nutrizionali medi per 100 g.

Energia  Carboidrati  Grassi totali   Fibra
2530 kJ/657.5 kcal 17.0 g. 61.1 g. 7.0 g.
Proteine di cui zuccheri di cui saturi Cloruro di sodio
15.4 g. 14.0 g. 12.0 g 0.45 g.

IL TERRITORIO

Gagliano Castelferrato si trova all'incrocio tra polverose strade provinciali che si aggrovigliano nel centro della Sicilia, una terra rugosa di colline di roccia bianca e sparuti alberi e campi gialli e verdi. Percorrendo queste strade, dal finestrino entra un odore di grano e di sole che riscalda le narici. È l'odore della Sicilia più vera, quella che Cicerone chiamò il granaio d’Italia, perché feconda e generosa di cereali e frumento.

L'IMPRENDITORE

Anni dopo Rosario Sacco con Daniela Sparaino, moglie di Rosario, responsabile interno della comunicazione, appartenenti alla terza generazione di quella famiglia cresciuta nel frattempo attorno a Cascina Bonfiglio, cominciano un percorso di sviluppo nuovo, basato sull’antico: quella campagna. Il suo richiamo, e quello della cultura del lavoro della terra è stato irresistibile. Rosario dopo la laurea, decide di tornare nella terra dei suoi nonni per farne la culla di una impresa fondata su valori antichi. Nel 2003 fonda l'azienda che chiamerà proprio come quella campagna che tanto gli ha insegnato e comincia a produrre marmellate e confetture. Passano pochi mesi quando Rosario conquista un gigante della pasticceria Gourmet come Fiasconaro con il suo lavoro e la sua genuinità. Ad oggi è il suo fornitore più fedele, l'unico a non essere mai cambiato.

L'AZIENDA

Ma cosa rende speciale Rosario e quello che fa? Quello che vedi tu oggi quando lo vai a trovare: una persona genuina, con una azienda che è cresciuta tenendosi salda ai suoi principi originari: genuinità, pulizia, amore per il lavoro manuale. Lo puoi vedere con altri tre ragazzi intorno ai trent'anni che lavora accanto a macchinari sofisticati sbucciando a mano frutta di prima scelta proveniente dalle più importanti denominazioni DOP italiane. Puoi sentirlo, il profumo di quella frutta: quello pungente e pieno degli agrumi, quello vagamente speziato della mela cotogna, o quello caldo delle nocciole.